La storia di Catania affonda le radici nel lontano 729 a.C. quando fu fondata dai Calcidesi. La città racconta ai suoi visitatori una storia millenaria, che si è contraddistinta per le numerose dominazioni che hanno lasciato tracce indelebili nel suo patrimonio artistico, culturale ed architettonico.

Catania è una città solenne, impreziosita da numerosi gioielli monumentali, che ricordano a quanti la visitano, che fu capitale del Regno di Sicilia durante la dinastia aragonese.

Il suo centro storico è ricco di testimonianze dell’architettura barocca e nel 2002 è stato dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’umanità.

Il paesaggio catanese è vasto ed eterogeneo, poiché alterna una vasta zona pianeggiante, la Piana di Catania, ad una zona decisamente più montuosa. Quest’ampia distesa, detta a’ Chiana, è una delle più vaste aree adibite a coltivazione di tutta l’Isola. Lungo la costa orientale, il territorio catanese si estende per un’area di ristrette dimensioni e si affaccia sul mar Ionio, culminando alle falde del vulcano più attivo d’Europa, l’Etna.

Proprio a causa di questa sua vicinanza, Catania è stata più volte interessata da forti eruzioni vulcaniche e da terremoti, tra cui ricordiamo quello catastrofico del 1693, ampiamente testimoniato dal francescano Domenico Guglielmini nel suo scritto La Catania distrutta dal tremoto dell’anno 1693.

Catania vanta anche una riserva naturale di circa 2.000 ettari: si tratta dell’Oasi del Simeto, creata nel 1984 e che prende il nome dall’omonimo fiume che sfocia a sud della città.

Le pittoresche vette dell’Etna, assolate d’estate ed innevate d’inverno, regalano indimenticabili paesaggi mozzafiato a quanti visitano questa fantastica città e le meraviglie paesaggistiche di Catania, il suo patrimonio storico, artistico ed archeologico, le sue chiese barocche, i suoi splendidi palazzi e le sue tradizioni enogastronomiche ospitano i turisti in ogni stagione dell’anno, accogliendoli con il tipico calore dell’ospitalità siciliana.

Catania è una città che affascina e non delude mai.